Quarto l’otto dei genovesi agli Europei di Glasgow

11

Termina al quarto posto l’Europeo dell’otto maschile con a bordo i genovesi Cesare Gabbia (Elpis Genova), Davide Mumolo (Fiamme Oro/Elpis Genova) e Paolo Perino (Fiamme Gialle). Terzi in batteria giovedì terzi nel recupero di venerdì, gli azzurri viaggiano a buone velocità già nei primi 500 metri quando sono quinti a meno di un secondo dalla terza piazza occupata dagli inglesi.  Davanti sono Germania e Olanda a contendersi l’alloro continentale, con la Romania brava a inserirsi scavalcando la Gran Bretagna. Finale di gara molto generoso per la barca azzurra, capace di scavalcare Satch e compagni classificandosi così al quarto posto con il tempo di 5.31.75. Il podio dista due secondi e il risultato, comunque, attesta la crescita dell’otto azzurro, sesto un mese e mezzo fa in Coppa del Mondo.  Ora, dopo qualche giorno di riposo, Gabbia, Mumolo e Perino torneranno in sede di raduno collegiale presso il Centro Tecnico Nazionale di Preparazione Olimpica di Piediluco. Un mese di preparazione e poi, in Bulgaria a Plovdiv dal 9 al 16 settembre, i vogatori genovesi saranno attesi dal Mondiale. Nel 2017, a Sarasota, la conquista di uno storico bronzo.

Condividi
Michele Corti
Nato a Genova il 7 giugno 1973, ho iniziato a scrivere di sport a 16 anni. Poi e' arrivata la tv, quindi il web e infine la radio. Ho fondato www.liguriasport.com e www.genoasamp.com nel 1998 e ideato nel 2000 il progetto www.stellenellosport.com per valorizzare lo sport in Liguria.