Dragone: il Campionato Italiano vicino alla conclusione

39

A Imperia, dal 15 al 17 giugno, i Dragoni si affronteranno per il titolo di Campione Italiano 2018 dopo le tappe di Sanremo e di Alassio. In testa alla classifica provvisoria Giuseppe Duca (Compagnia della Vela Venezia), Campione Italiano uscente, seguito da Michele Benvenuti (LNI Riva del Garda) e da Alberto Marconi (YC Italiano). Al primo Dragone classico verrà assegnato il Trofeo Ernesto Quaranta. Grazie ad una attenta gestione delle regole di stazza, i dragoni classici, costruiti in fasciame di legno prima del 1972, sono in grado di competere ad armi pari con i moderni scafi in VTR, e lo hanno dimostrato in parecchie regate internazionali.

Si potrà quindi assistere ad un’avvincente confronto dei migliori equipaggi italiani con i “classici” provenienti da Regno Unito, Russia, Svizzera, Francia e beninteso Italia. Il Porto Maurizio YC e lo YC Imperia collaborano nell’organizzazione di questo importante appuntamento della stagione che prevede la partecipazione di più di venti Dragoni.

Il programma sociale prevede venerdì sera cena con degustazione di vini tipici al ristorante “Il Moletto” posizionato alla radice del molo lungo di ponente, con una vista unica sul Parasio e Porto Maurizio. Sabato pomeriggio Assemblea annuale della classe Dragone all’Hotel Croce di Malta e domenica premiazione al Belvedere di San Lazzaro (porto nuovo).

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.