La Pro Recco Judo ai Tricolori Juniores

199

Sabato  12 e domenica 13 maggio 2018 sono stati assegnati i titoli nazionali under 21.  Al Palapellicone di Ostia hanno, infatti, avuto luogo i Campionati Italiani Juniores 2018. 

Nessuna medaglia per la società recchelina ma sicuramente ottimo il risultato di tutto il gruppo che, nella competizione che vede impegnati i migliori atleti italiani di categoria, ha ottenuto due quinti, due settimi e un nono posto.

L’ottima prestazione degli atleti della Pro Recco è valsa anche la conquista di due nuove cinture nere quella di Carlotta Rezzano e di Tea Patri, mentre Lorenzo Parodi, già cintura nera, ha conquistato il II Dan.

Sabato a salire sui tatami le categorie maschili: Nicolò Casareto (cat.60 kg) e Simone Albarello (cat. 66 kg) si fermano nella fase eliminatoria. Matteo Rovegno (cat.81 kg) perde il primo incontro contro l’atleta Kenny Bedel (Villanova Libertas) che conquisterà poi il titolo; vincendo però i tre successivi si classifica al 7° posto. Lorenzo Parodi (cat. 90 kg), dopo un’ottima prova, sfiora il podio perdendo la finale 3°/5° posto.

Domenica è il turno delle ragazze. Manuela Sarli (cat. 70 kg) vince il primo incontro durante il quale però si procura un trauma che pregiudicherà quelli successivi. Si classifica nona Carlotta Rezzano nella categoria 63 kg, mentre Tea Patri (cat.57 kg) si aggiudica la settima posizione. Eccellente la prova di Elena Andreoli che, nella categoria 78 kg, giunge ai piedi del podio.

Soddisfatti gli allenatori Massimo Mancioppi ed Enrico Graffione: “… siamo contenti della prova dei nostri ragazzi. Ora guardiamo avanti, ci aspettano i Campionati Universitari nel prossimo weekend e la Coppa Italia che si svolgerà a Novara il 16 e 17 giugno”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.