Larga vittoria dei Pirates ad Asti

8

Pirates rialzano la testa imponendosi con un perentorio 56-0 contro il fanalino di coda del girone, gli Alfieri Asti. Sulla partita poco da commentare, se non segnalare l’ottima prova del quarterback #1 Burato, autore di ben 5 td pass e di una segnatura personale, del #10 Colombo che ha messo a segno tutte le trasformazioni e del rookie (esordiente) Federico De Lauretis che ha segnato il suo primo td. I Pirati sono sembrati più determinati e concentrati rispetto alle ultime uscite che li hanno visti sconfitti, seppur di misura, contro le dirette concorrenti ai playoff.

Mauro Ferrari, HC Pirates: «Sono contento della reazione dei ragazzi perchè era quello che volevo vedere. Non abbiamo fatto ancora nulla, anzi, non abbiamo neanche cominciato. Credo che le due sconfitte, per come sono maturate, ci abbiano aperto gli occhi su cosa vogliamo e come vogliamo ottenerlo. Tra due settimane ci sarà il derby contro i Whitepreds che comandano la classifica, un team molto forte e ben organizzato. Sarà sicuramente un match aperto e credo che vedrò ancora i miei ragazzi protagonisti».

Appuntamento Domenica 22 Aprile alle ore 15,00 al Pirates Field di Luceto per il match contro i Whitepreds.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.