Tris di medaglie Lanterna Taekwondo ai Tricolori Cadetti e Juniores

123
banner_696x100genoasamp
Daniele Manzo e Carlo Molfetta, campione olimpico

Week end da incorniciare per la Lanterna Taekwondo ai Campionati Italiani Cadetti e Juniores disputati nel fine settimana a Olbia. Tre medaglie per l’agguerrito team diretto dal maestro Fabrizio Terrile. Sabato di festa con i due argenti conquistati dai cadetti Federico Frau (-65 kg) e Alessandro Dermidoff (-61 kg), sconfitti soltanto in finale dopo un percorso di successi in cui sono evidenziati i progressi maturati durante gli allenamenti autunnali e invernali. In particolare, Dermidoff si arrende soltanto al campione italiano uscente. Esce di scena agli ottavi di finale Simone Effori (-41 kg).  Tra gli Junior brillante prestazione per Daniele Manzo. Tra i -68 kg è terzo dopo aver realizzato tre vittorie e aver perso soltanto in semifinale. E’ fatale il golden point, nei quarti di finale, a Paola Nardi, protagonista comunque tra le  -68 kg. Termina agli ottavi di finale il cammino di Francesco Bottino (-59 kg). “Sono molto soddisfatto di questi risultati perché sono la conferma di un trend di crescita della LanternaTaekwondo – afferma il maestro Terrile – Condivido la gioia di queste medaglie con tutto lo staff, sicuri di poterci togliere ancora importanti soddisfazioni in futuro”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.