Liceo Scientifico Sportivo SM Ausiliatrice di Genova: è ancora possibile iscriversi

116

E’ ancora possibile iscriversi al Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo presso la Scuola Maria Ausiliatrice. Ci sono  alcuni posti disponibili per chi desidera affrontare un percorso di studi innovativo e ricevere competenze in ambito sportivo, scientifico, giuridico e comunicativo-relazionale utili in ogni ambito universitario. Piani di studio concordati, interrogazioni programmate, flessibilità oraria per chi pratica sport agonistico ad a livelli ma il Liceo Scientifico Sportivo ben si presta ad assecondare anche le esigenze di chi possiede un interesse amatoriale per il mondo dello sport e offre le basi per aprirsi, in futuro, a professioni collaterali, ma importanti, quali operatore nella comunicazione sportiva, organizzatore di eventi sportivi, animatore di centri sportivi, consulente nelle società sportive, gestore di palestre e impianti sportivi. “Il nuovo Liceo sposa il dettato ministeriale ponendo, accanto a un percorso scientifico di assoluto livello, nuove materie come diritto ed economia dello sport assieme a discipline sportive, in sostituzione di latino e storia dell’arte – spiega suor Patrizia –  Abbiamo deciso, inoltre, di introdurre elementi di scienze dell’educazione, poiché l’impatto su pedagogia e psicologia deve essere sempre forte”.  Le famiglie possono visitare la Scuola Maria Ausiliatrice oppure chiedere informazioni per formalizzare la propria iscrizione contattando, ai numero 392.2833943 oppure 010.8461681, la responsabile suor Patrizia Bertagnini oppure telefonando allo 010.8460089 presso la direzione dell’istituto.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.