Tutti i vincitori del Meeting Internazionale del Mediterraneo

20

E’ giunta al termine la trentatreesima edizione del Meeting Internazionale del Mediterraneo, tradizionale competizione velica riservata ai giovani e organizzata dallo Yacht Club Sanremo, con il sostegno del Comune di Sanremo, a conclusione del ricco calendario agonistico del 2017. Quasi 100 gli iscritti tra Juniores (atleti ed atlete nati dal 2002 al 2005) e Cadetti (atleti ed atlete nati dal 2006 al 2008). Ad essere premiati, sia per la categoria Juniores sia per i Cadetti, i primi dieci classificati e la prima femminile. Grande successo della Fraglia Vela Riva nella classe Cadetti che si aggiudica un primo posto con Mosè Bellomi ed un secondo posto con Marco Franceschini; terzo posto per Giovanni Tripodo dello YC Italiano, quarta, nonché prima femminile, Giulia Bartolozzi (SC Garda Salò), quinto Alessio Cindolo (YC Italiano), sesta Elena Podavini (SC Garda Salò), settimo Filippo Rogantin (Varazze CN), ottavo Walter Bonizzoni (SC Garda Salò), al nono posto Nicolò Carrara (CV Ascona) e al decimo posto Alessio Lulli (LNI Quinto). Nella classe Juniores, ad aggiudicarsi il primo gradino del podio è stato Matteo Mulone, del CN Ilva, secondo posto per Michele Beldi e terzo posto per Federico Perdicaro, entrambi dello YC Ascona; quarto Luca Riccobene, LNI Spotorno, quinto Alessandro Bosso, Varazze CN, sesto Corrado Cicconetti, del CV Vernazzolesi, al settimo posto e prima femminile Roberta Greganti (YC Sanremo), ottavo Giovanti Santi (CV Gargnano), nona Anna Cincotti, dello YC Italiano, decimo classificato il francese Louison Ricord, dello Yacht Club De Cannes. Il premio per il più giovane in assoluto tra tutti i concorrenti va al piccolo William McLaren, dello YC Sanremo. Quest’anno è stato lo Yacht Club Sanremo ad aggiudicarsi il Trofeo Dino Minaglia ,intitolato alla memoria di un grande socio dello Yacht Club Sanremo prodigatosi sempre per l’attività giovanile, che premia il migliore Club che, tra gli Juniores, ha ottenuto i tre migliori piazzamenti con Roberta Greganti, Giorgia Taddei e Federico Bortesi. Al di là dei risultati, ancora una volta il Meeting Internazionale del Mediterraneo ha avuto un ottimo successo, portando nella Città dei Fiori non solo gli atleti ma tecnici, genitori e accompagnatori al seguito. Prossimo appuntamento con l’anno nuovo con la terza tappa del Campionato Invernale West Liguria, l’”Inverno in Regata”, previsto nei week end del 13/14 e 27/28 gennaio 2018.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.