Liguria prima al “Canestri senza reti” di Ivrea

27
basket
basket
banner_696x100genoasamp

La Rappresentativa Ligure Maschile 2004 si è aggiudicata la 18° edizione del Torneo Internazionale di Solidarietà Under 14 Maschile “Canestri senza reti” svoltosi ad Ivrea dal 27 al 30 dicembre 2017. Fra le 16 squadre partecipanti anche dall’estero, la Liguria si è imposta nella finalissima sulla compagine serba del SK FOKA Kragujevac con il punteggio di  86-74. Al terzo posto la Stella Rossa che nel derby serbo ha superato 60-41 il Mladost Cacak.

“La finalissima è stata una partita molto combattuta dal punto di vista agonistico, non sempre bella ma che ha dimostrato nei ragazzi della nostra rappresentativa uno spirito di lotta e sacrificio che fa ben sperare per il futuro – ha commentato il referente tecnico Andrea Toselli – i quattro giorni piemontesi, indipendentemente dal risultato finale, sono stati molto utili per i giovani giocatori sia dal punto di vista tecnico che comportamentale e sono la base da cui ripartire per il Trofeo delle regioni 2018”, il più importante appuntamento giovanile italiano che vedrà le rappresentative liguri maschili e femminili impegnate in Lombardia nel periodo pasquale.

È la prima volta che una Rappresentativa maschile giovanile ligure conquista il successo in un torneo di tale livello, riconosciuto dalla Fiba.

“Complimentandomi con gli atleti convocati e con lo Staff composto da Chiara Tallone, Andrea Toselli, Andrea Padovan e Marco Dufour – racconta Alberto Bennati, presidente regionale Fip – auguro, a nome del Consiglio Direttivo e di tutti i collaboratori, un Felice 2018  a dirigenti, tecnici ed atleti delle Società affiliate”.

Ecco i nomi dei giocatori che, oltre al Torneo, si sono aggiudicati un posto nel miglior quintetto della manifestazione – con Nicolò Zavaroni – e il titolo di miglior promessa italiana – con Lorenzo Cuttini. Assieme a loro sono scesi in campo i compagni di squadra Vasco Chersulich, Filippo Cima, Gianmarco Corradi, Pietro D’Imporzano, Gianluca Fea, Matteo Merlino, Alberto Monaldi, Alessandro Morando, Tommaso Pietrini, Bryant Vargas Rivera, protagonisti di un’avventura che entra di diritto nell’allbum dei ricordi giovanili più belli.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.