La Normac AVB si regala un bel Natale

16

Sabato 16 dicembre al Palazzetto dello Sport “Lino Maragliano” la NORMAC AVB ha affrontato  la Prochimica Virtus Biella – forte del secondo posto in classifica – in una partita che si preannunciava difficile per la squadra genovese alla ricerca di una prestazione positiva per riprendere la marcia verso le zone alte del girone. 

Scesa in campo con il sestetto titolare: Silvia Bruzzone in palleggio, Silvia Truffa opposto, Giulia Bilamour e Chiara Pesce martelli, Margherita Giani e Sara Scurzoni centrali e Silvia Bulla libero, la formazione guidata da Mario Barigione ha affrontato la forte squadra piemontese senza nessun timore e il set si è giocato punto su punto; qualche errore di troppo delle genovesi ha consegnato il primo set, seppur di misura alle avversarie. Dall’inizio della seconda frazione la NORMAC AVB è apparsa più determinata ed efficace e ha vinto nettamente sia il secondo che il terzo set. La quarta frazione vede una partenza sprint delle genovesi mentre Biella pare cedere soprattutto mentalmente. Quando i giochi sembrano fatti c’è la reazione della formazione piemontese che si riporta sotto e l’incontro vede le due formazioni lottare su ogni pallone, ma alla fine arriva il definitivo punto che chiude la partita a favore della NORMAC AVB.

Il Presidente Carlo Mangiapane dichiara “La squadra mi ha fatto un bel regalo di Natale. Sono davvero soddisfatto per questa vittoria, soprattutto considerando la particolare forza della squadra avversaria” .

Il coach Mario Barigione, al termine, applaude con il pubblico le sue giocatrici. “E’ stata una bella prestazione di tutta la squadra; recuperata Truffa dopo l’infortunio e con una Pesce davvero migliorata e molto efficace in fase di attacco, la responsabilità di far punti non è più ricaduta solo sulla spalle di Bilamour. Inoltre  – prosegue Barigione – abbiamo lavorato molto in settimana sul binomio muro–difesa che ha funzionato a dovere. Da segnalare anche l’ottima prestazione di Cecila Parodi, che entrata in campo per far rifiatare Giani in un momento difficile dell’incontro ha giocato davvero bene”.

Ora la pausa per le festività natalizie permetterà di lavorare con calma per limare alcune problematiche e il campionato ricomincerà con due trasferte torinesi: il 6 gennaio con il Caselle Volley Torino e il 13 contro la Finimpianti Rivarolo Torinese.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.