Trofeo Invernale Varazze: Rasero al comando

32

Domenica 10 dicembre, la seconda giornata di prove del Trofeo Invernale Varazze aperto a tutte le derive, escluso Optimist, si conclude con una sola prova caratterizzata da salti di intensità e cambi di direzione del vento che mettono a dura prova l’abilità dei timonieri, per l’occasione saliti a 19 con la graditissima partecipazione della numerosa squadra agonistica del Varazze Club Nautico, seguita in mare dall’Istruttore Timossi. 
Partenza con 5,5 nodi di vento da 280° che accompagna le imbarcazioni in bolina e fino alla conclusione del primo giro, quando un improvviso calo del vento ricompatta la flotta sulla boa di poppa. Altro giro con alcuni timonieri che scelgono la rotta a terra, che sembra pagare, rispetto alla rotta diretta, almeno per i primi bordi, poi in vento cala nuovamente. L’aria rientra ancora in bolina, ma mai sopra i 6 nodi e accompagna i timonieri sull’ultimo lato di poppa.

Primo in tempo compensato il bravo Andrea Di Molfetta del Varazze Club Nautico Classe Laser Radial, che vince in tempo reale impiegando 46′ e 21″ in tempo compensato. Segue al secondo posto il veterano Rasero Marco Classe Laser Standard con 51′ e 28″. Terza piazza per Malfassi Giovanni, Classe Laser 4.7 del Varazze Club Nautico che impiega 51′ e 43″ in tempo compensato.

La Classifica Generale dopo tre prove vede al comando Rasero Marc a 9 punti, premiato per la costanza con un quarto, un terzo ed un secondo posto che scalza Pedone Alberto a 22 punti con due primi posti e un DNS, non avendo partecipato a questa prova. Idem per Lometti Giorgio a 24 punti che scende al terzo posto in classifica Generale con due secondi posti e un DNS.

Il sopraggiungere del maltempo, suggerisce al Comitato di non effettuare la seconda prova di giornata, inviando la flotta a terra. Prossima prova il 21 Gennaio 2018.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.