Poker d’argenti per il Rowing Club Genovese a San Giorgio di Nogaro

36

In Friuli Venezia Giulia, nel campo di regata di San Giorgio di Nogaro, è avvenuto in recupero dei Campionati Italiani in Tipo Regolamentare non disputati a inizio ottobre a Maiori. Più che soddisfacente performance per il Rowing Club Genovese, capace di salire ben 4 volte sul podio.

In apertura è Giacomo Cappannelli a conquistare il bronzo nella specialità del canoino Junior, battuto soltanto da Scolari (Corgeno) e Acernese (Roma). Terza piazza anche per Alessandro Bellomo e Jacopo Danovaro nel doppio canoe, dietro Canottieri Firenze e CUS Bari.   Leonardo Bava e Giorgio Casaccia Gibelli  sono vicecampioni d’Italia nel doppio canoe Senior dove a imporsi è la Canottieri Padova. Chiusura con un altro argento a firma dell’otto Yole di Giacomo Costa,   Lorenzo Brusato,  Jacopo Danovaro, Marco Farinini, Michele Rebuffo, Leonardo Bava,  Lorenzo Keyes e  Giorgio Casaccia Gibelli (tim. Alessandro Calder).

Sorride anche l’Elpis Genova nel doppio Canoe Master con il bronzo di Andrea Crivello e David Scionico. Da segnalare, con i colori del CC Saturnia, anche il terzo posto della praese Bianca Laura Pelloni, in prestito dallo Speranza al sodalizio triestino

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.