Il Trail di Portofino arriva in piazza Durazzo

40

Il trail di Portofino, proprio nelle ultime ore, si arricchisce di una gemma: Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure. Oltre a gemme di origini naturali, che i partecipanti potranno ammirare lungo il percorso agonistico del trail e delle corse ludico-motorie de “La più bella” e “Marcia Arcobaleno”, ci sarà la location suggestiva di Villa Durazzo a accogliere tutti all’arrivo. Villa Durazzo, costruita nel 1678 come  residenza estiva dell’omonima famiglia, è esempio magnifico di parco e giardino all’italiana. Piante esotiche, giardini ben curati e fioriere conferiscono alla Villa un aspetto di bellezza classica; inoltre, da lì si può ammirare un paesaggio struggente del mare e del Tigullio. Insomma, il Trail sarà una sorta di tour agonistico  durante il quale si potrà passare dalle bellezze naturali come i conglomerati e le rupi della parte nord fino alle spiagge e alla macchia mediterranea e agli uliveti secolari. Dulcis in fundo, i magnifici viali (con il caratteristico “risseu”, il ciottolato ligure) di Villa Durazzo, gli alberi secolari, le statue, il neoclassicismo che accompagna gli ultimi passi dei concorrenti e dei partecipanti in una dimensione favolosa. Quindi, l’ultima variante non potrà che fare felici tutti. L’appuntamento per la partenza, invece, è invariato : in tutte e tre le corse si parte alle 9 da piazza San Siro domenica 10 dicembre a Santa Margherita Ligure.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.