Grand Prix Campania: bene l’OK Club Imperia

31

Si è svolto sabato 18 novembre il Grand Prix Campania valido come ultima tappa annuale del Grand Prix under 18, un insieme di 4 gare che concorrono alla formazione della ranking list nazionale cadetti ovvero la classifica dei migliori atleti italiani under 18.

L’OK Club è presente come ogni anno e schiera tre forti atlete, Althea Secchi nella categoria al limite dei 52 kg, Marta Brignola nei 57 kg e Nadia Arafoui nei 70 kg, tutte ragazze con grandi doti atletiche ed una buona esperienza in gare di livello nazionale.

Scende per prima in materassina Marta Brignola che in una pool di 28 atleti trova da subito la giusta concentrazione siglando tre splendide vittorie consecutive che la portano in finale con un’altra forte atleta ligure.

Nell’incontro per l’oro una disattenzione le è fatale, un meritatissimo secondo posto per Marta a coronamento di un anno di lavoro molto intenso che è un ottimo segnale per le prossime gare di Grand Prix Italia in calendario già dal prossimo gennaio.

Althea Secchi ha un sorteggio sfavorevole che la contrappone al primo incontro con la forte Sara Lisciani un’atleta del Lazio che si classificherà in prima posizione, Althea dà il massimo passando subito in vantaggio ma non riesce a contenere la forza dell’avversaria che la rimonta ed infine segna il punto decisivo.

Supera agevolmente il primo recupero con un’atleta pugliese ma viene di nuovo fermata al secondo recupero dalla forte atleta lombarda Tedeschi Alessia, 16° posto finale per Althea.

Infine, con una gran prova di carattere dopo un problema fisico che l’ha tenuta lontana dal tatami per circa un mese, inizia la gara di Nadia Arfaoui forte atleta al primo posto della ranking list di categoria.

Nadia purtroppo risente fin da subito del mese di stop forzato e non riesce ad esprimere quelle che sono le sue reali potenzialità, gara da archiviare per lei che avrà sicuramente modo di rifarsi nei prossimi appuntamenti nazionali.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.