Riboli quinta in serie B e in C2

127

Al Biella Forum in Piemonte, sabato 18 Novembre, si è concluso il campionato interregionale di Serie B di ginnastica ritmica. Nella zona tecnica 1 a contendersi il titolo vi erano le ginnaste Liguri e Piemontesi. Si è trattato di un campionato a punti, che prevedeva tre prove, alla fine delle quali, il campione di zona tecnica avrebbe conquistato l’accesso alla serie superiore.

La Ginnastica Riboli era presente con Cecilia Govi, Syria Marenco, Francesca Navone, Alice Bacigalupo, Elisa Chiappalone, Elisa Costa e Michelle Minervini. Nel corso del campionato, le ginnaste lavagnesi, si sono alternate ai piccoli attrezzi, determinate a ben figurare. Sono riuscite nel loro intento, e dopo la prova conclusiva di Biella si sono confermate al quinto posto nella classifica generale, posizione di prestigio, viste le 24 rappresentative partecipanti e il livello di gara.
Lo staff capitanato dalla responsabile Laura Lodi e formato dalle tecniche Giulia Angelino e Sara Rodà, torna dalla trasferta soddisfatto del risultato.

A dimostrazione della grande crescita societaria è anche il 5^ posto in zona tecnica 1 delle allieve della Serie C2: Emma Garibaldi, Chiara Milanta e Ilaria Garbarino, al PalaEolo di Castelletto sopra il Ticino, il weekend precedente si erano messe in mostra con una brillante prova di squadra. Carattere e grinta da vendere per queste “piccole” che per un soffio perdono l’occasione di salire sul podio ma non si fanno sfuggire la qualificazione al campionato italiano.

In lista d’attesa e speranzose di partire con loro, sono invece Veronica Zanon, Rebecca Bersaglio, Vittoria De Giorgi e Carolina Barabino che in C3 arrivano 12esime. “Per loro si trattava della prima esperienza su una pedana importante, quindi siamo comunque soddisfatte del risultato.”- è il commento di Giulia Rodà, la giovane tecnica che segue quelle che saranno il futuro della Riboli.

Laura Lodi aggiunge “Speriamo di poterle portare a Fabriano e accumulare ancora un po’ di esperienza, comunque sono agli inizi, il percorso è lungo e loro hanno tutte le carte in regola per venir fuori al meglio”. Tempo al tempo allora, ma la direzione della Riboli pare quella giusta.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.