Ritmica: Auxilium Genova argento a Castelletto Sopra Ticino

199

uesto weekend si è svolta a Castelletto Sopra Ticino la seconda prova del Campionato di Serie B1, Zona Tecnica 1 che vede coinvolte 27 rappresentative societarie di Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta. La Pgs Auxilium ha schierato in pedana: Nicole Parisi a fune e palla, Giada Scognamillo a cerchio e nastro, Ilaria Puglia alle clavette e Giulia Segatori al corpo libero (Sabrina Deiana e Valentina Staffa riserve per questa prova).

Dopo il brillante esordio della prima prova, conclusosi con il più alto gradino del podio, le aspettative su questa squadra erano molto alte, e mantenere il risultato tutt’altro che semplice. Le atlete genovesi hanno affrontato la gara con un pizzico di agitazione in più, che ha fatto loro commettere qualche errore d’attrezzo anche grave, ma hanno comunque dato prova dell’alto livello tecnico dei loro esercizi e della loro preparazione e determinazione, grazie alle quali hanno ottenuto punteggi alti, dominando la classifica fino a quasi la fine della gara. Proprio nell’ultimo turno di gara infatti, la rappresentativa piemontese Valentia esegue un giro di gara praticamente senza errori, ottenendo quindi la medaglia d’oro.

Le ragazze della PGS Auxilium, argento questo sabato, rimangono comunque a capo della classifica generale, con +4 punti dalla rappresentativa piemontese; la prossima prova, terza ed ultima, sarà quella decisiva per il passaggio in Serie B Nazionale.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.