EPYG Liguria 2017: quattro medaglie per i liguri Giordano e Orsi

33
Terme di Genova

Giornata da incorniciare per lo sport ligure ai Giochi Europei Paralimpici Giovanili in programma a Genova e Savona.  Dopo l’oro conquistato ieri sera da Matteo Orsi nel singolare di Tennistavolo, arrivano altre quattro medaglie. Un oro, un argento e un bronzo per Asia Giordano. La judoka tesserata per il Marassi Judo è prima nella categoria -52 kg cadette, seconda tra le -56 kg cadette e terza tra le -63 kg junior. Dopo l’oro nel singolare di Tennistavolo, l’albisolese Orsi (Tennistavolo Savona) è secondo nella prova del doppio: insieme al croato, Matteo  supera gli svedesi Olsson e Brooks per 3-1 ma poi in finale perde per 3-2, al termine di una gara ricca di colpi di scena, contro la coppia Vegsund (Norvegia)-Travnicek (Slovacchia). Per la sprinter genovese Maria Edith Laura (Polisportiva Quinto), alla Fontanassa di Savona, c’è il primo riconoscimento a livello internazionale giovanile con i 400 conclusi in 1’23”05. Domani mattina, alle 10:15, Maria Edith affronterà gli 800. L’emozione gioca un brutto scherzo ad Andrea Azzarito (Nuotatori Genovesi): alla piscina “I Delfini” di Pra’, arriva una squalifica per aver lasciato il blocco di partenza un attimo prima del via della gara dei 50 dorso.

Francia, Gran Bretagna e Olanda: questo l’ordine d’arrivo delle odierne regate di Vela. Al Tower Airport di Genova, il secondo giorno di qualificazione della Boccia paralimpica porta bene ai colori azzurri con l’accesso alle semifinali da parte di tutti e tre gli Azzurri in gara: Mirco Garavaglia, Giulia Marchisio ed Elia Vettore. Fioccano le medaglie azzurre nel Nuoto, a Pra’ dove è in corso di svolgimento anche il torneo di Calcio a 7, e nell’Atletica Leggera a Savona. 

Sul sito internet ufficiale www.epyg2017.com saranno aggiornati i risultati e sulla pagina FB https://www.facebook.com/epyg2017/ saranno in tempo reale prodotti video, dirette e foto dalle varie sedi di gara.

Ecco tutti i protagonisti a sostegno degli Epyg 2017. Partner Istituzionali: Regione Liguria, Comune Genova, Comune Savona, Camera Commercio Genova, Inail, Inail Superabile, Fondazione Terzo Pilastro. Platinum Sponsor: Eni, Givova, Mediobanca. Gold Sponsor: Iren, Bmw. Silver Sponsor: Acquario & Costa Edutainment, Coop Liguria, Svizzera Ricevimenti. Techical Supplier: Aeroporto Genova, Aifi, Alisea, Amiu, Amt Genova, Anpas, Asd Praese, Asl3, Aster, Con.Te.Co, Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Liguria, Csen, Cus Savona, Dedalus, Fidal Servizi, Fiera Di Genova, Gallo, Gs Aragno, Leo’s Computer, Lions, Metro, Pra’ Viva, Prenotaxi, Protezione Civile Liguria, Seprommedaglie, Wcpt. Media Partner: Rai, Secolo Xix. Title Partner: Epc, Cip. Sport Partner: Fib, Finp, Fisdir, Fispes, Fispic, Fitet, Fiv. Un ringraziamento speciale a Ministero Difesa, Ministero Giustizia, Ministero Interno.

L’evento si svolge grazie alla collaborazione delle federazioni paralimpiche: Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali, Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, Federazione Italiana Sport Paralimpici Ipovedenti e Ciechi, Federvela,  Federazione Italiana Tennistavolo, Federazione Italiana Bocce.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.