Lanterna Corse Rally Team: sfida in famiglia per Marco e Riccardo Gallo

9
Cover Store

Di padre in figlio. Se la passione per i motori è nel DNA è inevitabile che prima o poi si finisca nell’abitacolo di un’auto da corsa. E se un’auto da corsa e in garage la cosa si fa ancora più semplice.  
Il giovane figlio d’arte Riccardo Gallo, alla sua terza esperienza in gara, ha finalmente potuto sfidare il papà, tornato al volante in occasione dello Slalom Chiavari – Leivi.

I Gallo, portacolori della Lanterna Corse Rally Team, si sono presentati al volante delle due Renault Clio di casa: N3 per Riccardo, Super 1.6 per Marco (N2000 ed A1600 secondo la suddivisione delle classi vigente negli Slalom), ovviamente con un vantaggio a favore del più esperto genitore, che ha concluso con un brillante tredicesimo posto assoluto, portandosi anche a casa il primato di categoria, nonostante un lungo periodo lontano dal volante.

Buona anche la gara di Riccardo, che ha mostrato notevoli miglioramenti durante le tre manche e che ha terminato quinto di classe.
“Finalmente ho potuto guidare sull’asciutto, dopo la gara bagnata alla Mignanego – Giovi, sono molto soddisfatto perché ho sempre migliorato il mio tempo, peccato solo per un birillo abbattuto nella terza manche. La giornata è stata davvero divertente, ho preso molta più confidenza con la Clio e spero di poterla usare presto in un Rally” – ha dichiarato un entusiasta Riccardo a fine gara.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.