Gabbia, Mumolo e Perino in finale ai Mondiali di Sarasota

16
Cover Store

Grande prova per l’Ammiraglia azzurra ai Mondiali di Sarasota. L’Italia, con a bordo i genovesi Cesare Gabbia (Elpis Genova), Davide Mumolo (Elpis Genova) e il finanziere Paolo Perino (cresciuto nella Sportiva Murcarolo), vince la batteria e approda alla finale di domenica prossima. Parte forte l’otto azzurro, che oltre i 40 colpi al minuto si piazza subito a condurre, infliggendo un secondo e mezzo alla flotta britannica ai 500 metri. Gli azzurri continuano nel proprio incedere imperioso, un passo fluido e netto che sfianca la resistenza inglese e olandese, i cui otto a metà gara sono distanti quasi tre e cinque secondi. Anche nel terzo quarto la musica non cambia, l’ammiraglia azzurra continua a sorprendere e a guadagnare sugli avversari, che cercano di ricucire il gap ma senza riuscirci. Il rush finale mette in mostra un’Italia tutt’altro che sazia, che sale ancora di colpi andando a mettere in cassaforte il pass. L’Italia approda così in finale con un vantaggio di 2 e 4 secondi rispettivamente su inglesi e australiani.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.