Sport e comunicazione: l’esperienza della Scherma

24
Mara Navarria
Mara Navarria

Sensibilizzare il settore della comunicazione (in particolare i giornalisti sportivi) sulla terminologia tecnica, la storia e le particolarità dello sport di cui scrivono. Focalizzare l’attenzione sui contenuti vincenti del marketing sportivo. Analizzare la case history della Federazione Italiana Scherma come modello di rete e di interazione con i social media. E’ l’obiettivo del seminario “Sport e comunicazione: la scherma come case history tra le Federazioni italiane” che vedrà relatori, domani dalle 11 alle 14 presso la Casa delle Federazioni del Coni, Giorgio Caruso (Ufficio Comunicazione, Addetto Stampa Federscherma), Mara Navarria (Atleta Nazionale Italiana Spada Femminile) e  Alessandro Noto, Consulente Marketing e Social Media Federscherma.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.