Sabato e domenica il 33° Memorial Dado Tessitore a Sanremo

67
Terme di Genova

Un ricco week end per dare il via alla 33esima Sanremo Cup Memorial Dado Tessitore, prestigiosa e tradizionale manifestazione internazionale di pallavolo organizzata dalla Nuova Lega Pallavolo Sanremo, che dall’anno scorso ha cambiato format, dando spazio non solo al volley di altissimo livello, ma anche alle giovani promesse di questa disciplina.

L’edizione 2017 si aprirà nella mattinata di sabato 23 settembre con il corso di aggiornamento tecnico dal titolo “Lo sviluppo del colpo di attacco dal giovanile all’alto livello, nei diversi ruoli”, in programma presso la sala conferenze dell’Hotel Nazionale Best Western di Sanremo, in collaborazione con la Fipav. Relatore sarà Riccardo Marchesi, nuovo coach del Racing Club Cannes, il club più titolato di Francia, a più riprese vincitore dello scudetto e con due Champions League in bacheca.

Proprio le ragazze del Cannes, formazione più volte protagonista della Sanremo Cup e tre volte nell’albo d’oro del Tessitore (2002, 2009, 2010), saranno protagoniste nel pomeriggio di sabato (ore 17.30), presso la palestra Ruffini di Taggia, del test match pre-campionato con la compagine piemontese del Fenera Chieri (A2), con in palio il 2° Trofeo Enrico Chiavari. Arbitreranno due fischetti di serie A: l’internazionale Luca Sobrero di Carcare e il sanremese Alessandro Rossi.

Dopo due stagioni di digiuno, la compagine transalpina è stata costruita per tornare a primeggiare. Quella affidata a Marchesi è una rosa “multinazionale”, composta dalle italiane Nadia Centoni (315 presenze in maglia azzurra), di ritorno dalla Turchia, e Jole Ruzzini (libero), dalla belga Bland, dalle serbe Grbic e Rankovic, dalla croata Jaksetic, dall’ucraina Kodola, dalla canadese Beamich e da sei atlete francesi, tra le quali Christina Bauer (centrale di 196 cm, ex Bolzano, Piacenza e vincitrice di scudetti con Fenerbahce Istanbul e Busto Arsizio) ed alcune giovanissime uscite da centro di formazione della Costa Azzurra.

Tutta italiana invece la rosa del Chieri, prossimamente ai nastri di partenza della A2, Il tecnico è Luca Secchi, Manfredini e Perinelli tra le giocatrici più rappresentative con trascorsi in A1.

Domenica 24, presso l’impianto sportivo del Mercato dei Fiori di Bussana avrà luogo invece il primo dei tre tornei giovanili inseriti nella Sanremo Cup 2017, un esagonale della categoria Under 14 femminile, che chiuderà il week end dedicato anche alla memoria di Enrico Chiavari, ex-presidente Nlp e per anni deus-ex-machina dell’evento. In campo scenderanno cinque del ponente ligure (Golfo di Diana, Maurina Imperia, Sdp Mazzucchelli Sanremo, Bordivolley e una mista Sport Club Ventimiglia/San Giovanni Ospedaletti) ed il team francese del Pais d’Aix Venelles Volley-ball. In palio un posto per il tabellone nazionale del successivo week end, quando saranno di scena anche le quotate compagini di Union Volley Pinerolo, Play Asti, El Gall Grinzane, Albisola e Albenga.

L’ultimo atto della kermesse si terrà sabato 7 e domenica 8 ottobre e sarà un torneo riservato alla categoria Under 14 maschile, con la partecipazione di alcune delle squadre più quotate del Nord Italia, vale a direttamente Colombo Genova (campione d’Italia in carica), Volley Segrate, Almevilla Bergano, Diavoli Rosa Brugherio e Vbc Mondovì. A completare il cast la formazione transalpina del Pgvb Grasse.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.