Scatta nel week end il 54° World Rowing Tour

27
Terme di Genova

Sono attesi sabato prossimo i 100 vogatori che nella riviera di Levante, tra Bocca di Magra e Genova, affronteranno i 130 chilometri del  54° World Rowing Tour, organizzato dalla Società Canottieri Genovesi Elpis in collaborazione con le federazioni internazionale (FISA) e italiana (FIC) di Canottaggio. Il briefing si terrà presso la sede biancoceleste in via Molo Giano, presso il Porticciolo Duca degli Abruzzi, alle 18 al termine di un’impegnativa giornata che vedrà lo staff del presidente Pietro Dagnino raggiungere più volte l’aeroporto di Genova e le stazioni ferroviarie per accogliere i partecipanti, in arrivo da Argentina, Australia, Austria, Canada, Cina, Danimarca, Francia, Germania, India, Irlanda, Israele, Italia, Norvegia, Olanda, Portogallo, Regno Unito, Svizzera, Stati Uniti  e Zimbabwe. Alle 20, presso lo Yacht Club Italiano, si terrà la cena ufficiale di benvenuto alla presenza delle autorità istituzionali e del Consiglio Federale, presieduto dal due volte campione olimpico Giuseppe Abbagnale.

Domenica mattina, alle 7, scatterà il trasferimento in bus a Bocca di Magra dove, dopo una visita a Montemarcello, si terrà il meeting dei capitani degli equipaggi. Alle 10, a bordo dei 4 di coppia Coastal Rowing con timoniere messi  gentilmente a disposizione dal Cantiere Filippi di Donoratico (Livorno),  la partenza con arrivo a Portovenere previsto per le 14:30 dopo aver scoperto, nei primi 28 chilometri, Tellaro, Lerici, le isole di Palmaria e del Tino. Monterosso (lunedì), Sestri Levante (martedì), Rapallo (mercoledì) e Camogli (giovedì) saranno le successive tappe d’arrivo e l’ultima giornata ai remi, venerdì 22 settembre, vedrà protagonista Genova con la possibilità di vedere il Salone Nautico Internazionale.  Sabato 23 settembre sarà interamente dedicato alla cultura con le visite al Centro Storico, dei Rolli e dell’Acquario. I 100 atleti si saluteranno a fine giornata in occasione della conviviale che si terrà presso la Commenda di Prè.

Il World Rowing Tour, sarà anche una importante testimonianza dell’importante valore di indotto, per le strutture alberghiere e gli esercizi commerciali, degli eventi sportivi. Nell’arco delle 9 giornate, i 100 partecipanti soggiorneranno in 10 hotels liguri coinvolti dalla Società Canottieri Genovesi Elpis.

Il 54° World Rowing Tour, assegnato alla Società Canottieri Genovesi Elpis durante il congresso ordinario della FISA a Rotterdam nell’agosto 2016, è promosso da Regione Liguria, Comune di Genova e Convention Bureau Genova. L’evento gode anche del patrocinio dei comuni di Ameglia, Portovenere, Monterosso, Sestri Levante, Rapallo e Camogli, di Coni, Stelle nello Sport, Camera di Commercio, Ucina, Salone Nautico Internazionale di Genova e Yacht Club Italiano. Sostengono il World Rowing Tour Ansaldo STS, Hitachi Group Company, Filippi, Acqua Minerale Calizzano, Docks Lanterna assieme ai partner tecnici Castaldi Congressi, Le Cromiche e Genovarent.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.