Aon Challenger- Memorial Messina: oggi i quarti di finale con Basso-Napolitano

43

Iniziano oggi i quarti di finale dell’Aon Open Challenger- Memorial Giorgio Messina. Ieri sera Stefano Napolitano ha battuto Dustin Brown, con il punteggio di 6-4/6-2, conquistando un posto tra i magnifici otto del torneo internazionale di tennis in corso di svolgimento a Genova (montepremi di 150mila dollari). Oggi a partire dalle 14 sul campo centrale in programma il match tra l’italiano Donati (vittoria su Vatutin in tre set) e lo spagnolo Garcia –Lopez che ha eliminato l’italiano Giannessi (6-4/7-5). A seguire scenderà in campo Napolitano contro l’italiano Andrea Basso che dopo aver superato le qualificazioni ha eliminato Andreas Seppi (testa di serie numero 2 del torneo) e lo slovacco Kovalik: 3-6/6-3/6-4.  Non prima delle 18 sul campo centrale il derby ungherese tra Balzs e Fucsovic che hanno battuto rispettivamente Djere (doppio 6-3) e Puetz (6-1/6-2) . Mentre il match serale nello stadio centrale ‘Beppe Croce’ sarà quello tra la testa di serie numero uno Struff e il greco Tsitsipras. Ecco il programma completo della giornata di oggi:

ORDER OF PLAY – FRIDAY, SEPTEMBER 08, 2017
CENTRE COURT start 2:00 pm
[WC] M. Donati (ITA) vs G. Garcia-Lopez (ESP)
[7] D. Brown (GER) or S. Napolitano (ITA) vs J [Q] A. Basso (ITA)

Not Before 6:00 pm
A. Balazs (HUN) vs [8] M. Fucsovics (HUN)

Not Before 8:30 pm
[1] J. Struff (GER) vs [WC] S. Tsitsipas (GRE)

COURT 1 start 2:00 pm
J. Brunstrom (SWE) / I. Zelenay (SVK) vs [4] G. Duran (ARG) / D. Marrero (ESP)
To be arranged – S. Caruso (ITA) / J. Eysseric (FRA) vs D. Brown (GER) / A. Mies (GER)

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.