Vujasinovic: “Per lo Scudetto lotta a 3”

13
L'allenatore della Pro Recco, Vujasinovic
L'allenatore della Pro Recco, Vujasinovic

Confermarsi in Italia e cancellare le ultime delusioni europee. Riparte con questi obiettivi la stagione della Pro Recco che ieri sera ha preso il via a Punta Sant’Anna. Due i volti nuovi accolti da mister Vujasinovic e dai tifosi presenti al primo allenamento: Niccolò Gitto, di ritorno dalla Sport Management, e il portiere 18enne Francesco Massaro, il più giovane della rosa, in arrivo dalla Chiavari Nuoto seppur già di proprietà biancoceleste.

“Gli obiettivi sono gli stessi dell’anno scorso, è normale sia così quando si lavora nella Pro Recco – afferma Vujasinovic -. Spero riusciremo a centrarli tutti, visto tra l’altro che giocheremo le finali di Champions League a Genova. La lotta per lo scudetto sarà una sfida a tre, certamente più complicata della passata stagione: la Sport Management si è rinforzata molto e lo stesso Brescia ha cambiato qualcosa ma ha lasciato immutato il potenziale”.

L’estate biancoceleste ha portato a qualche addio eccellente e a una strategia ben definita che punta sulla forza del gruppo: “Purtroppo quando i risultati non arrivano bisogna prendere delle decisioni; lo sport è così, abbassi la guardia nella partita cruciale e perdi. Eppure con i ragazzi abbiamo trascorso una stagione fantastica esprimendo anche un ottimo livello di gioco. Quest’anno avremo una rosa più ristretta e compatta, praticamente unica per campionato e coppa. In campionato rimarrà fuori solamente Ivovic: abbiamo ancora uno spazio libero per uno straniero comunitario, ma non lo riempiremo perché crediamo nella crescita di Alesiani e Bruni”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.