Champions: la Pro Recco pesca lo Szolnoki

14
Di Fulvio in vasca con la Pro Recco
Di Fulvio in vasca con la Pro Recco

Sorteggio di Champions League ad alto coefficiente spettacolare per la Pro Recco.  Questo pomeriggio, nell’urna di Budapest, i biancocelesti hanno trovato gli ungheresi dello Szolnoki campioni d’Europa in carica, lo Spandau Berlino campione di Germania, l’Olympic Nizza, la Steaua Bucarest e gli olandesi dell’Alphen. Il gruppo B con i ragazzi di Vujasinovic sarà composto da otto squadre: le due ancora mancanti usciranno dai turni di qualificazione che si concluderanno il 18 ottobre. Dall’altra parte sono state abbinate Jug Dubrovnik, Olympiakos, Barceloneta, Partizan Belgrado, Waspo Hannover e Dinamo Mosca.

La rinnovata formula della competizione prevede due gironi da otto, con gare di andata e ritorno; il pass per la Final Eight è riservato alle prime quattro classificate di ogni gruppo. La Pro Recco, che organizzerà l’evento finale, è già certa della qualificazione ma deve conquistare il primo posto se vuole garantirsi un quarto di finale sulla carta più abbordabile contro la quarta dell’altro raggrupamento.

La Final Eight si disputerà a Genova, alle Piscine di Albaro dal 7 al 9 giugno, con sfide ad eliminazione diretta.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.