Ennesimo podio internazionale per Matteo Macrì

72
Matteo Macrì e Lillo Cinque (Cskl Campomorone)
Matteo Macrì e Lillo Cinque (Cskl Campomorone)
banner_696x100genoasamp

Matteo Macri’ classe 1987, laureato in Ingegneria, piuttosto schivo e di poche parole ma all’occorrenza ancora dallo spirito goliardico è quello che si dice un vero Campione. Oggi cintura nera 3° dan, iniziò a praticare Karate all’età di 10 anni con il fratello minore che lo seguì per qualche anno, presso la società Centro Studi Karate Liguria Asd (allora Shotokan Ryu), dove si allena ancora oggi. Poi, Matteo ha proseguito per vent’anni da solo con il suo maestro e i compagni di squadra la sua magica avventura. Negli anni scorsi Matteo Macrì, già pluricampione italiano e più volte Campione del Mondo e d’Europa di Kata e Kumite Wkc, aveva legato il suo nome a quello di Christian Bianchi e insieme avevano riportato a Campomorone molte medaglie iridate. Ai Mondiali di Rimini, però, Matteo Macrì si era ripetuto in solitario, visto che Bianchi oggi Arbitro Internazionale aveva nel frattempo lasciato l’attività agonistica. Fu un bottino eccezionale il suo, con 1 oro nel Kumite individuale -78Kg. e 1 argento a Squadra più 2 argenti nel Kata individuale e a Squadra, un bel regalo per il maestro Lillo Cinque che lo segue da sempre. A trent’anni anni Matteo è ancora in grado di raccogliere altre soddisfazioni, come testimonia la medaglia d’argento vinta nel Kata al 12th WKC World Championships di Belgrado nel giugno scorso davanti a un altro italiano, per la precisione Enrico Buzzolan (Fik), preceduto soltanto dall’atleta russo Eremenko Dimitri (Karate Federation of Russia). Tanti anni, in cui non si contano più gli allenamenti, le gare, i raduni, le vittorie e le sconfitte. Tutto destinato a diventare il vissuto di un uomo che nel Karate come nella vita ha scelto di avere successo, un uomo che la passione e la costanza hanno reso certamente migliore.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.