A Savona l’iniziativa “Lo sport un diritto per tutti – Estate”

21

Il CONI POINT di Savona non va in ferie: sono infatti in pieno svolgimento le fasi di programmazione locale del progetto nazionale “Lo sport un diritto per tutti – Estate” e la raccolta delle adesioni. Il coordinatore tecnico provinciale prof. Gianni Besio ha allestito la squadra di educatori e tecnici sportivi che dal 21 Agosto per tre settimane si alterneranno alla guida degli oltre 50 bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni che saranno ospitati nella palestra del Liceo Scientifico Orazio Grassi, messa a disposizione dal Dirigente Scolastico prof. Fulvio Bianchi. L’iniziativa estiva, varata dal CONI Nazionale, permetterà a molte famiglie di far praticare in forma completamente gratuita molti sport ai propri ragazzi utilizzando la struttura scolastica, libera dall’attività scolastica ordinaria, con la guida di uno staff di tecnici ed educatori sportivi qualificati e competenti. Il Delegato Provinciale CONI Cav. Roberto Pizzorno ha accolto con entusiasmo la proposta del Presidente Regionale Antonio Micillo di collocare a Savona una sede del progetto, condividendone l’eticità e riservando molti dei posti disponibili a famiglie con difficoltà, segnalate dai Servizi Sociali del Comune. In termini di cultura sportiva saranno promossi corretti stili di vita all’insegna dello sport, come già avvenuto durante i mesi precedenti attraverso i progetti nazionali e regionali “Coni Ragazzi, Educamp, COPS (Centro Orientamento e Promozione Sportiva)”. In questa occasione, all’interno della sede scolastica ideale per la funzione aggregativa, molti studenti abbracceranno il sano divertimento attraverso attività sportive multidisciplinari per quattro ore a mattinata.

Condividi
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.