A Savona lo Scudetto Under 15

33
Savona campione d'Italia Under 15
Savona campione d'Italia Under 15

La Rari Nantes Savona batte 9-5 (1-0, 3-2, 1-1, 2-4)  la Nuoto Catania e vince il campionato U15 maschile di pallanuoto. I liguri, nell’ultimo atto della final eight  disputatasi proprio alla Zanelli di Savona dal 3 al 6 agosto, conducono 5-2 a metà gara e controllano nel terzo e quarto periodo. Premi speciali: miglior marcatore con 17 reti Davide Occhione (Telimar), miglior portiere Nicolò Da Rold (RN Savona) e miglior giocatore Andrea Patchaliev (RN Savona). Hanno premiato il presidente del comitato regionale FIN Liguria Silvio Todiere, il dirigente federale Gianfranco De Ferrari, il referente della pallanuoto del comitato FIN Liguria Marco Gatti, il presidente del GUG Roberto Petronilli, il presidente della RN Savona Maurizio Maricone, il tecnico federale Nazionale nati 2002 Massimo Tafuro e l’ex giocatore della nazionale Leonardo Binchi.

domenica 6 agosto – finali

1°/2° posto – trasmessa in diretta su Waterpolo Channel
Nuoto CT-RN Savona 5-9
Nuoto CT: Castorina, Borella, Maggiulli, Torrisi, Scollo 1, Barbagallo, Terminella 1, M. Garozzo 1, G. Garozzo, Forzese 1, Condemi. Abramo, Rossi, Ursino, Barile. All. Fazekas
RN Savona: Darold, Natali, Magliano, Savarese, Boggiano 1, Patchaliev 3, Caldieri 1, Zunino, Bertino 2, Ricci 1, Merkaj 1, Giovannetti 1, Damonte, Maricone, Recagno. All. Mistrangelo
Arbitri: Romolini e Nicolai
Note: parziali 0-1, 2-3, 1-1, 2-4. Nessun giocatore uscito per limite di falli.

3°/4° posto
Zeronove-Telimar 5-8
Zeronove: Cocco, Petaccio, Faedda, Graziosi, Iavazzo, Auliso 2, Cianchetti, Sordini 2, Droghini. Vitale 1, Lauricella, Raffaeli, Tremendozzi, Fritz, Gori. All. Zangari
Telimar: Caprì, Silvestri, Di Falco 1, Barsalona, D. Occhione 2, Mesi, Messana 2, Gennusa, G. Occhione, Ficile, Pizzuto, Raineri, La Galla 3. All. Quartuccio
Arbitri: Nicolosi e Zedda.
Note: parziali 1-0, 0-1, 2-4, 2-3. Usciti per limite di falli Sordini (Z) e Di Falco (T) nel quarto tempo.

5°/6° posto
CN Posillipo-Tgroup Arechi 6-4
CN Posillipo: Damiano, Forino, Serino, Panniello, Cims 1, Percuoco, Franco, Silvestri 1, Silipo 3, Orlandino, Napolitano, Parrella 1, Orbinato, Romanino, De Bury. All. Mattiello
Tgroup Arechi: Panza, Barletta 1, Padovano 2, Zito, Mutariello 1, De Sio, Spinelli, Carillo, De Martino, Rinaldi, Apicella, Landi, Spinelli, Fortunato,Russomando. All. D’Auria
Arbitri: Pinato e Polimeni
Note: parziali 0-2, 2-1, 2-1, 2-0. Uscito per limite di falli Apicella (A) nel quarto tempo

7°/8° posto
Bogliasco Bene-Campolongo Hospital RN Salerno 8-10
Bogliasco Bene: Paganello, Bini, Congiu, Maugeri, Ferrero 3, Foppiano, Puccio, Cocchiere 3, Degli Innocenti, Bandoni, Canepa 1, Bottaro 1, Piovani, Marini. All. Sbolgi
Campolongo Hospital RN Salerno: Sciancalepore, Arienzo 1, Polichetti 2, Mazzariello, Orio 2, Malandrino, Longo 1, Staglioli, A. Barela 2, Monetti 2, Paglietta, M. Barela, Taurisano, Mancone, Avino. All. Galletta
Arbitri: Colombo e Rovida
Note: parziali 0-1, 2-4, 4-2, 2-3. Nessun giocatore uscito per limite di falli.

PREMI SPECIALI – Nicola Da Rold (RN Savona) miglior portiere, Davide Occhione (Telimar) top scorer, Andrea Patchaliev mvp

Condividi
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.