La chiavarese Veronica Braschi terza agli Europei di Belgrado

21

E’ arrivata una medaglia di bronzo per la Chiavari Ring Lotta dagli europei junior (under 16) di Belgrado tenutisi il fine settimana scorso. A qualificarsi terza nella categoria lotta femminile 62 kg è stata Veronica Braschi. La giovane atleta in forze alla palestra di Via Gastaldi ha ottenuto il terzo posto dopo una tre giorni di gare intensa che l’ha vista confrontarsi sulla materassina con alcune della migliori atlete al mondo.

A soli 15 anni, dunque, Braschi porta a Chiavari un titolo europeo nella lotta femminile, dopo essere stata reduce sempre nel mese di maggio dalla vittoria del titolo italiano nella categoria esordienti. «Siamo molto contenti di questo risultato e personalmente ne sono orgoglioso come dirigente e come genitore – spiega Stefano Braschi, presidente della Chiavari Ring e padre di Veronica – Ha saputo gestire le sue avversarie e ha lottato a livello molto elevato. E’ stata in grado di dimostrare che ha un profilo internazionale e che può puntare a risultati molto importati».

Per Veronica un’esperienza che la proietta per i prossimi anni a livello internazionale. «E’ stato bello poter partecipare ad una gara così importante e ottenere una medaglia è come un sogno che si realizza. Ora voglio proseguire con gli allenamenti e non pensare troppo alle gare. Per me l’importante è lottare perché è la mia passione».

Ma quello della Chiavari Ring è un risultato anche collettivo, come ribadisce Stefano Braschi. «Sulla materassina si lotta da soli, ma è tutto frutto di un lavoro di gruppo. In primis dobbiamo ringraziare gli allenatori, Thomas Coppola e Valter Lombardi. Senza la loro costante guida e l’esperienza maturata non potremmo ottenere questi risultati. Poi è molto importate il supporto che i nostri ragazzi si danno l’un l’altro. Con Veronica si allenano anche Alessia Cencioni, che recentemente a soli 16 anni ha ottenuto il bronzo ai campionati italiani under 21, Morgane Gerard che quest’anno ha vinto i campionati assoluti femminili e un bronzo anche lei nei campionati udner 21, Lorenzo Gasperini che ha vinto i campionati italiani di lotta libera nei 54 chilogrammi under 16 e Francesco Masotti anche lui campione italiano under 16 nei 63 chilogrammi e ha disputato un ottimo europeo».

Infatti, insieme a Braschi, convocato dalla nazionale italiana c’era anche Masotti. «Ha lottato bene – spiega il presidente – ma era la prima esperienza a livello europeo e la differenza con nazioni dove la lotta è uno sport con una storica tradizione e di primaria importanza, si è fatta sentire, ma siamo convinti che potrà crescere nei prossimi anni come tutti i nostri atleti».

 

E difatti i ragazzi di Coppola e Lombardi puntano ad altri obiettivi importanti.

Questo fine settimana Alessia Cencioni parteciperà al trofeo Milone di Sassari, uno dei più improntati trofei internazionali a livello europeo e il principale in Italia, dove nella categoria junior (under 21) si confronterà con la più forti lottatrici di tutto il mondo e diverse olimpioniche. A Ostia, invece, altri atleti della Chiavari Ring saranno impegnati nel Gran premio italiano di lotta greco romana e femminile. Insieme a Veronica Braschi che parteciperà nella categoria esordienti 62 kg, lotteranno anche Micol Gasparini esordienti 48 kg, Roberto Ausilio categoria ragazzi 48 kg e Leonardo Bianchi categoria esordienti 52 kg.

E anche da Sassari e da Ostia l’obiettivo sarà quello di portare a casa altre medaglie, soprattutto in vista dei mondiali. «Siamo convinti che Veronica e Alessia abbiano tutte le carte in regola per fare bene anche a livello mondiale e per questo torneremo subito ad allenarci con molto impegno».

Con il risultato europeo la palestra della Chiavari Ring Lotta si riconferma come uno dei migliori vivai italiani europei per la lotta.

Il medagliere 2017:

Veronica Braschi, bronzo ai Campionati europei juniores Lotta femminile 62 kg

Veronica Braschi, oro ai Campionati italiana esordienti di Lotta femminile 62 kg

Morgane Gerard, oro ai Campionati italiani assoluti di Lotta femminile 53kg

Morgane Gerard, bronzo ai Campionati italiani juniores di Lotta femminile 48kg

Alessia Cencioni, bronzo ai Campionati italiani juniores di Lotta femminile 55kg

Francesco Masotti, oro ai Campionati italiani esordienti di Lotta stile libero 63kg

Giorgio Scarpello, oro ai Campionati italiani esordienti di Lotta greco romana 47 kg

Lorenzo Gasparini, bronzo ai Campionati italiani esordienti di Lotta stile libero 54kg

Luca Ilardo, bronzo ai Campionati italiani esordienti di Lotta greco romana 35kg

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.